Biscotti

lunedì 28 settembre 2015

La scomparsa di Max Greger





È scomparso a Ferragosto, 15 agosto 2015,  il sassofonista e direttore d'orchestra tedesco Max Greger, nato a Monaco il 2.2.26, padre del pianista e compositore Max Greger Jr.. Molto noto in Germania (non in Italia dove è invece noto il grande Fausto Papetti), Greger in carriera ha inciso migliaia di pezzi (tra i quali spicca la sua versione di "Harlem Nocturne"), con un repertorio che spaziava dalla musica leggera al jazz, ed è stato a lungo capo di una "big band". 
Descrizione del sovrastante video youtubiano:
"
Max Greger & Orchester - Eine Reise ins Glück 2001
Original von Teddy Reno 1958".
Wikipedia.

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi