Biscotti

lunedì 14 settembre 2015

È uscito il primo numero di ZeroZeroAmici

Leggevate Alan Ford, Jonny Logan o qualche altro tascabile umoristico? :D  Avete nostalgia delle storie con personaggi comici ben caratterizzati in mezzo a trame complesse e con una loro continuità? O semplicemente siete interessati alle novità in campo editoriale?
È uscito il primo numero di "ZeroZeroAmici", tascabile di formato alanfordiano (128 pagine, b/n, cm 12x17) opera del sottoscritto e contenente una avventura completa del trio di agenti segreti Enrico, Marco e Sara:


La storia tratta di tre giovani amici chiamati dal servizio segreto nel quale sono arruolati a compiere una missione all'interno di un castello, rimodernato ma non privo di sorprese ... trovandosi alla fine con qualcosa in più. All'interno anche una pin-up di Shegra (altro mio personaggio) ed una striscia di Geo McManus del 1913 ;) .
L'albo esce sotto le insegne del Cartoon Club/Acli-Fumo di China, ed è in vendita sia nelle fumetterie servite dal Cartoon Club che nei banchetti dell'editore alle future fiere del fumetto; si può acquistare anche presso di loro, direttamente in sede previo appuntamento oppure per posta, ossia, come descritto nella pagina degli acquisti di FdC, scaricando un modulo, compilandolo ed inviandolo a Fumo di China per posta elettronica. Il prezzo dell'albo è pari a quello di un T.N.T. Gold, ossia 5 euro.
Prossimamente l'albo sarà inserito anche in questa pagina, dove sono già illustrati:
- La rivista "Anacanapana", che nei suoi due numeri presenta autori come E.C.Segar, G.McManus, G.Herriman e Carl Burgos, e dove Enrico, Marco e Sara fanno la loro prima apparizione.
- "Pinturocchio", satira calcistica di Davide Barzi e Mauro Masi.
- Vari speciali per Riminicomix.

2 commenti:

  1. Ciao. Scusa se ti scrivo qui ma non ho trovato la tua mail. Vorrei sapere di preciso le date delle strisce di Thimble Theatre pubblicate sui due numeri di Anacanapana (quante e quali), e se sono state tradotte o lasciate in originale. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Salve; allora, nel n.1 ci sono le strisce da venerdì 19 dicembre 1919 a giovedì 1° gennaio 1920; nel n.2 le strisce da venerdì 2 a giovedì 8 gennaio 1920. Sono tutte tradotte (eccetto un paio di quadri della striscia del 22/12/19, dove è rimasto il "lettering" originale).

    RispondiElimina

Lettori fissi